Terremoto, Delrio: “C’è un grande impegno sulla ricostruzione”

Sulla ricostruzione del centro Italia dopo il Terremoto "c'e' stato e c'e' un grande impegno e poi le cose che si fanno bene si possono sempre fare meglio"

Sulla ricostruzione del centro Italia dopo il Terremoto “c’e’ stato e c’e’ un grande impegno e poi le cose che si fanno bene si possono sempre fare meglio”: ad affermarlo e’ stato il ministro per le infrastrutture e i trasporti Graziano Delrio ad Assisi a margine del suo intervento al convegno su “Una politica lungimirante per la casa” inserito nel programma del Cortile di Francesco.

Ma per Delrio ci sono anche alcune cose che “non hanno funzionato” e in particolar modo ha indicato la “catena Regioni-Comuni-Stato che non sempre e’ stata fluida come potrebbe essere ma c’e’ massimo impegno e volonta’ per farla funzionare sempre meglio”, ha detto.

“Pero’ credo – ha aggiunto – che rispetto all’esperienza che io ho vissuto per il Terremoto dell’Emilia, sapendo che tante persone meritano molto di piu’ di quello che hanno ricevuto nelle aree terremotate, quello del centro Italia e’ stato un post-sisma impostato completamente in maniera nuova andando ogni mese a chiedere risorse e provvedimenti”. Per Delrio “il quadro dei provvedimenti c’e’, le risorse ci sono, dobbiamo solamente combattere con grande forza il terreno della burocrazia eccessiva e le lungaggini che sono la vera questione”.