Al via in Italia IBDUnmasked: la campagna di Takeda che mette al centro i pazienti con Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali

IBDUnmasked è l'iniziativa che vuole sostenere i pazienti che soffrono di colite ulcerosa e malattia di Crohn

Dopo lanci di successo in vari paesi del mondo arriva anche in Italia IBDUnmasked, iniziativa voluta da Takeda in collaborazione con Marvel Custom Solutions con l’obiettivo di sostenere i pazienti che soffrono di colite ulcerosa e malattia di Crohn ed esaltare il coraggio, la forza e la determinazione con cui affrontano queste malattie.

Attraverso la storia di Samarium, supereroe con colite ulcerosa protagonista assieme al team Gli Invincibili della graphic novel, IBDUnmasked mette al centro il paziente raccontando le sfide fisiche ed emotive che ogni giorno affronta chi soffre di IBD (Inflammatory Bowel Disease) e accende i riflettori sulla comunità silenziosa dei supereroi con colite ulcerosa e malattia di Crohn.

Cuore della campagna è il sito www.ibdunmasked.com/global/it, piattaforma interattiva, ricca di contenuti informativi e di strumenti utili per la gestione quotidiana di queste malattie messi a disposizione sia dei pazienti sia dei caregiver. Il sito contiene anche preziosi suggerimenti per migliorare un aspetto spesso sottovalutato nella gestione di queste malattie, ossia la comunicazione con il proprio medico, resa talvolta difficoltosa dalla natura stessa delle IBD. Facilmente navigabile, il sito mette a disposizione test interattivi grazie ai quali il visitatore si può identificare con diversi profili di supereroe che rimandano in seguito ad approfondimenti fortemente calati nella realtà quotidiana del paziente.

Inoltre, in pieno stile comics, sul sito viene dato spazio anche al “braccio destro” del paziente supereroe, il caregiver. Anche per lui, infografiche e test forniscono accorgimenti semplici ma importanti da adottare per sostenere il proprio amico o familiare nella lotta quotidiana contro la malattia.

La divertente sezione “Crea il tuo supereroe” arricchisce ulteriormente la piattaforma: il visitatore ha la possibilità di creare l’avatar del proprio supereroe e di personalizzarlo, scegliendo abbigliamento ed equipaggiamento, per poi condividerlo sui canali social con l’hashtag #ibdunmasked.

Sul sito è possibile anche leggere l’esclusiva graphic novel, parte integrante dell’iniziativa e frutto della straordinaria creatività di Marvel Custom Solutions, che racconta in quattro episodi la storia di Samarium, il supereroe con IBD. Nella vita reale Samarium è Ian, specialista in medicina legale affetto da colite ulcerosa. Quando si trasforma in supereroe crea un’armatura endotermica impenetrabile che lo rende agile e veloce. Nella sua battaglia Samarium non è solo: con lui c’è il team Gli Invincibili che uniscono le loro forze per combattere il cattivo: le IBD. Gli Invincibili sono Ethan alias Switchback e Oliva alias Datawave, entrambi con colite ulcerosa, Leo alias Rubblerouser, affetto da malattia di Crohn e l’infermiera Jiang alias Luminaria.

Il primo appassionante capitolo è già disponibile mentre i successivi tre sono in uscita nei prossimi mesi.

Le IBD sono malattie fortemente invalidanti, e creano ogni giorno grandi difficoltà agli oltre 200.000 italiani che ne soffrono, impattando anche sull’equilibrio del nucleo familiare di cui essi fanno parte”, afferma Enrica Previtali, Presidente di AMICI Onlus. “Per queste persone, persino attività quotidiane come svolgere il proprio lavoro, uscire con gli amici o fare una passeggiata possono diventare difficili. L’Associazione AMICI sostiene  IBDUnmasked   perché è un modo nuovo di aiutare il paziente, soprattutto quello più giovane, fornendo suggerimenti e strumenti pratici di cui i pazienti e chi si prende cura di loro, familiari o amici, si possono concretamente avvalere per combattere la sfida quotidiana nei confronti delle malattie infiammatorie croniche dell’intestino”.

Progetti come questo sono esempi virtuosi di ciò che è possibile concretizzare quando società scientifiche e Associazioni pazienti collaborano, per contrastare patologie come le IBD che accompagnano le persone per tutta la vita”, dichiara il Dott. Fernando Rizzello, Segretario del Gruppo Italiano per le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (Italian Group for Inflammatory Bowel Diseases, IG-IBD).

IBDUnmasked è un progetto importante proprio perché agisce sul versante psicologico della gestione della malattia: il paziente non si sente più menomato ma è aiutato ad uscire dal corridoio chiuso in cui lo costringe la patologia”.

IBDUnmasked esprime la volontà di Takeda di mettere il paziente al centro per sostenerlo e aiutarlo ad avere un ruolo attivo nella gestione della malattia”, afferma Rita Cataldo, Country Manager di Takeda Italia.

Le IBD sono malattie croniche dal forte impatto fisico ed emotivo ed è quindi importante che i pazienti abbiano una rete di supporto per non sentirsi isolati. Con IBDUnmasked Takeda intende esaltare e incoraggiare i pazienti che soffrono di colite ulcerosa e malattia di Crohn ad abbracciare il supereroe che è in loro e a raccontare la loro esperienza”.

L’iniziativa è sostenuta da varie attività di comunicazione on e offline tra cui media relations, digital PR che coinvolgono influencer del mondo del fumetto e non, materiali informativi, campagna pubblicitaria, comunicazione ai pazienti tramite l’Associazione AMICI Onlus.