Astronomia, il 30 Novembre a Milano un appuntamento straordinario: l’astronauta dello Shuttle Columbia Maurizio Cheli incontra il pubblico

“Tutto in un istante”: incontro con Maurizio Cheli, astronauta dello Space Shuttle Columbia

Per tutti gli amanti delle storie eccezionali e delle emozioni, il 30 novembre 2017 rappresenta certamente una data da segnare sul calendario: l’astronauta italiano Maurizio Cheli parteciperà infatti ad un incontro che si terrà all’Auditorium di Milano della fondazione Cariplo, in Via Malher, all’interno di un evento organizzato da Eclipse Events Srls, agenzia dedita all’organizzazione di convention, mostre, manifestazioni e seminari in ambito scientifico culturale e che opera su tutto il territorio nazionale, specializzata nell’allestimento di eventi basati su tecnologie d’avanguardia che spaziano dalla realtà virtuale ed aumentata fino all’utilizzo di visori olografici e proiezioni immersive a 360°.

L’evento verrà organizzato in collaborazione con il Centro Asteria di Milano con il supporto di ADAA, l’Associazione per la Divulgazione Astronomica e Astronautica. L’incontro con l’astronauta italiano, sarà moderato da Luigi Pizzimenti, Presidente di ADAA e Storico dello Spazio. Rappresenterà un’unica ed imperdibile opportunità per poter conoscere di persona uno dei simboli dell’aeronautica italiana, impegnato a presentare il suo primo libro, “Tutto in un istante”.

Chi è Maurizio Cheli

Maurizio Cheli nasce a Modena il 4 maggio 1959. All’età di 19 anni entra all’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, dove consegue la Laurea in Scienze Aeronautiche. Nel 1983, a soli 24 anni, riesce a ottenere l’incarico di pilota operativo da ricognizione sull’F-104G, mentre cinque anni più tardi arriva primo nel corso all’Empire Test Pilot’s School di Boscombe Down, nel Regno Unito, divenendo pilota collaudatore e sperimentatore di velivoli ad alte prestazioni.

La carriera spaziale di Maurizio Cheli

Ha inizio nel 1996, a bordo dello Space Shuttle Columbia: Cheli ha modo di partecipare alla missione STS-75 Tethered Satellite, ricoprendo – primo italiano ad avere tale incarico – il ruolo di Mission Specialist. Sempre nel 1996 viene assunto da Alenia, la società italiana operante nel settore aeronautico dopo l’allora recente fusione di Aeritalia con Selenia, e ottiene l’incarico di Capo Pilota Collaudatore per velivoli da difesa. Sempre per Alenia è inoltre responsabile dello sviluppo operativo del caccia europeo Eurofighter Typhoon.

Nel 2005 Cheli avvia altresì la sua carriera di imprenditore. Sarà impegnato nella fondazione di CFM Air, una dinamica start up attiva nel settore della progettazione di velivoli leggeri avanzati, mentre nel 2006 fonda DigiSky, start up attiva nel settore dello sviluppo di sistemi di elettronica di bordo per velivoli sportivi.

Laureato in Ingegneria Aerospaziale all’Università di Houston, USA nel 1994, Maurizio Cheli vanta anche una Laurea in Scienze Politiche all’Università di Torino nel 2004 e un Master in Business Administration (MBA) all’ESCP Europe di Parigi nel 2007.

Più recente è la sua carriera di scrittore

“Tutto in un istante”: è un’opera autobiografica che ripercorre le tappe fondamentali della mia vita – spiega Cheli a Rai news – Parla anche di spazio, ma non solo. Non vuole convincere a fare l’astronauta, ma a seguire le proprie passioni”. “Una cosa che mi ha sempre affascinato è che nella nostra vita abbiamo passioni e obiettivi a breve, medio e lungo termine – dice l’ex astronauta -Per raggiungerli ogni giorno facciamo delle scelte ma poi arriva immancabilmente un nanosecondo in cui l’assetto della nostra vita cambia. C’è una parte di preparazione che può prendere anche anni, ma arriva il momento che definisce la direzione e quello è un istante particolare”. “Quando l’occasione capita, dobbiamo essere pronti” L’importante, allora, è arrivarci preparati. “Qualcuno ha detto che la fortuna non esiste ma è ciò che accade quando la preparazione incontra l’opportunità – afferma – Certe volte l’opportunità ce la possiamo creare, anche se spesso può essere dovuta al caso. La nostra preparazione invece dipende da noi. Quando l’occasione capita, dobbiamo essere pronti a coglierla”.

  • All’evento del 30 Novembre sarà esposta anche la Tuta APOLLO in una replica realizzata da RYAN NAGATA (alcune sue repliche sono state utilizzate nei vari set cinematografici hollywoodiani)

Possibilità di riservare sino a 100 posti VIP con omaggio il libro firmato nella serata da Maurizio Cheli

info@eclipse-events.it

Info sponsor:  sponsor@eclipse-events.it

Biglietti online su http://www.vivaticket.it/ita/event/tutto-in-un-istante/103917

Presso la nostra biglietteria dell’Auditorium di Milano Fondazione Cariplo in largo Gustav Mahler (vedi mappa).

Orari: da martedì a domenica dalle ore 10.00 alle 19.00. Orario continuato. Lunedì chiuso.

Telefono: 02.83389.401/402 fax 02.83389.300

Mail: info@auditoriumdimilano.org

In collaborazione con: