Astronomia gravitazionale: in arrivo un importante annuncio su una nuova scoperta frutto della collaborazione LIGO/Virgo

Gravity under a New Light, nuovi segnali dal cosmo: il 16 ottobre l'annuncio di una scoperta sensazionale relativa all'astronomia gravitazionale

In arrivo un importante annuncio su una nuova scoperta frutto della collaborazione LIGO/Virgo (USA-ITALIA).

L’annuncio sarà dato in tempo reale (alle ore 16 italiane) in collegamento streaming con la National Science Foundation (NSF) di Washington durante l’incontro Gravity under a New Light: nuovi segnali dal cosmo, organizzato dal Dipartimento di Fisica e Astrofisica dell’Università di Milano-Bicocca e dal Dipartimento di Scienze Matematiche, Fisiche ed informatiche dell’Università di Parma in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

Dopo il collegamento con Washington seguirà una tavola rotonda per domande e discussioni sulla scoperta e sul contributo di PROMETEO, nuovo gruppo di ricerca che coinvolge ricercatori di Parma, Milano-Bicocca e Torino.

L’evento comincerà alle ore 14.30 con il punto della situazione sulle recenti scoperte riguardanti le onde gravitazionali e per conoscere i futuri progetti di ricerca. All’evento parteciperanno un gruppo di scienziati coinvolti nell’esperimento Virgo ed appartenenti al gruppo di ricerca PROMETEO. L’evento si svolgerà in contemporanea a Parma e Milano-Bicocca, tramite collegamento telematico, con interventi trasmessi in streaming.

L’evento è aperto a tutti gli studenti, ricercatori e docenti interessati.

Speakers: S. Bernuzzi (UNIPR & INFN), M. Colpi (UNIMIB & INFN), W. Del Pozzo (UNIPI & INFN), G. Ghirlanda (INAF – Osservatorio di Brera & INFN), A. Nagar (Centro Fermi & INFN), A. Perego (INFN & UNIPR), O. S. Salafia (UNIMIB & INFN), A. Melandri (INAF – Osservatorio Brera).