Disastri naturali: “Il 78% delle abitazioni italiane a rischio tra terremoto e alluvione”

"Sei su dieci dei terremoti più costosi verificatisi in Europa dal 1970 al 2016 sono avvenuti nella nostra penisola"

LaPresse/Mario Sabatini

In occasione della giornata mondiale per la riduzione dei rischi da disastri naturali, Ania rende noto che “il 78% delle abitazioni italiane e’ esposto a un rischio alto o medio alto tra terremoto e alluvione“. L’Italia “con circa 58 miliardi di dollari di danni economici causati da catastrofi naturali fra il 1996 e il 2016 e’ il sesto paese al mondo per danni di questo tipo subiti negli ultimi 20 anni“. “Sei su dieci dei terremoti piu’ costosi verificatisi in Europa dal 1970 al 2016 sono avvenuti nella nostra penisola.”