Incendi California: anche una coppia di centenari tra le vittime

Gli incendi che da domenica stanno devastando il nord della California hanno provocato la morte di almeno 17 persone

LaPresse/Reuters

Gli incendi che da domenica stanno devastando il nord della California hanno provocato la morte di almeno 17 persone. Tra le vittime nella contea di Napa, anche Charles e Sara Rippey, 100 e 98 anni, che lo scorso anno avevano celebrato il 75° anniversario di matrimonio.

I roghi hanno già divorato 46mila ettari di terreno. Nella contea di Sonoma, dove si registra il più alto numero di vittime – 11 – sono state evacuate 25mila persone. Centinaia di vigili del fuoco sono stati mobilitati per spegnere le fiamme.

Raffiche del vento proveniente da nord (il Diablo) dovrebbero riprendere oggi rendendo più difficile l’intervento dei pompieri.