Ophelia, l’uragano nella direzione ‘sbagliata’: adesso si dirige verso l’Europa

L'uragano Ophelia, di categoria 1 (su un massimo di 5 della Scala Saffir-Simpson) rappresenta un'anomalia meteorologica

L’uragano Ophelia, di categoria 1 (su un massimo di 5 della Scala Saffir-Simpson) rappresenta un’anomalia meteorologica. Nato nel cuore dell’Atlantico, invece di dirigersi come il famigerato Irma verso ovest, in direzione dei Caraibi e degli Stati Uniti, Ophelia punta al lato ‘sbagliato’, ossia verso nord-est e il nord Europa.

Secondo il National Hurricane Center Usa colpira’ prima le isole Azzorre nell’Atlantico dove (salvo modifiche di traiettoria) arrivera’ nel pomeriggio di sabato per poi proseguire verso l’Irlanda, raggiunta nel primo pomeriggio di lunedi’ e a seguire la Scozia. Al momento Ophelia ha venti che soffiano a 150 km/h e si trova ancora ad oltre 1.100 km dalle Azzorre, le isole portoghesi nell’Atlantico, e a 3.200 km dal sud dell’Irlanda.