60 anni da sacrificio di Laika, YouAnimal: il simbolo doloroso della sperimentazione in astronautica

Sessanta anni fa la cagnolina Laika fu lanciata nello spazio a morire di terrore a bordo dello Sputnik

Sessanta anni fa la cagnolina Laika fu lanciata nello spazio a morire di terrore a bordo dello Sputnik. Era  il 3 novembre del 1957, una data simbolo. E Laika è il doloroso simbolo del sacrificio dei tanti animali usati dall’astronautica.

L’associazione YouAnimal vuole ricordare “il sacrificio atroce e inconsapevole di un essere che avrebbe certo preferito vivere una normale vita da quattrozampe piuttosto che essere ricordato nei secoli come il primo cane a morire nello spazio. Laika è il ricordo doloroso di chi ama gli animali-cavia come lei,  che non hanno potuto dire “No, non voglio, non usarmi, ho paura, lasciami nella mia vita”.

Nel corso degli anni Cinquanta e Sessanta, nell’ambito del programma spaziale sovietico, l’Urss ha usato diversi cani per i voli spaziali suborbitali ed orbitali. Non dimentichiamo neppure loro“.