Astronomia: il telescopio Hubble scopre 5 nuovi abitanti del Sistema Solare

Cinque nuovi abitanti del Sistema Solare sono stati scoperti per caso dal telescopio Hubble, impegnato nell'ambito del progetto Frontier Fields

Credits: NASA, ESA, and B. Sunnquist and J. Mack (STScI)

Cinque nuovi abitanti del Sistema Solare sono stati scoperti per caso: si tratta di cinque asteroidi comparsi nelle inquadrature del telescopio Hubble, che stava osservando delle ammassi di galassie distanti miliardi di anni luce, nell’ambito del progetto Frontier Fields, che utilizza Hubble e gli altri due telescopi spaziali della Nasa, Spitzer e Chandra, per fotografare le galassie lontanissime.

I cinque nuovi asteroidi sono localizzati nella fascia compresa tra Marte e Giove, a circa 250 milioni di kmdalla Terra, e non erano mai stati scovati prima perché  poco luminosi.

Hubble stava fotografando l’ammasso Abell 370, che ospita centinaia di galassie ellittiche e a spirale e si trova a circa 4 miliardi di anni luce nella costellazione della Balena. Nella fase di composizione dei numerosi scatti sono “spuntati” gli asteroidi, per caso nell’obiettivo del telescopio.

In tutto, nella foto di Hubble compaiono 22 asteroidi, ma di essi solo 5 sono quelli finora sconosciuti: appaiono come scie luminose, perché tra uno scatto e l’altro gli asteroidi si erano spostati e l’immagine finale ne immortala il percorso.