A 10 mesi pesa quanto un bambino di 9 anni: i genitori disperati chiedono aiuto

Il bambino potrebbe essere affetto dalla sindrome di Prader-Willi, una patologia che potrebbe portarlo alla morte

bambino obeso

Un bambino di 10 mesi che pesa quanto uno di 9 anni è potenzialmente in pericolo di vita mentre i suoi genitori lottano per raccogliere fondi per potenziali cure. Si pensa che Luis Manuel Gonzales, che pesa circa 62 libbre (circa 28 kg), sia affetto dalla sindrome di Prader-Willi.

I suoi genitori temono che se la diagnosi sarà confermata, non saranno in grado di sostenere le cure ormonali appropriate, causando l’aumento del peso del figlio che potrebbe provocarne la morte. La condizione genetica causa un appetito insaziabile, che porta ad un eccesso di cibo cronico e all’obesità. Può anche causare menomazioni intellettive e difficoltà di apprendimento, secondo la U.S. National Library of Medecine.

bambino obesoLa famiglia, di Tecoman, in Messico, ha detto che Luis aveva un peso alla nascita di circa 8 libbre (circa 3.6 kg) e che hanno iniziato a notare il suo rapido aumento di peso quando aveva circa un mese. “Dopo solo un mese abbiamo notato che i vestiti non gli andavano più bene e abbiamo dovuto vestirlo con vestiti per bambini di un anno o addirittura due”, ha detto Isabel Pantoja, madre del bambino, a Metro.co.uk. “Vedevamo il nostro bambino prendere peso molto velocemente. A volte non riusciva a dormire perché sentiva di soffocare a causa del suo peso”.

Luis sarebbe il primo caso registrato della sindrome di Prader-Willi in città e i suoi genitori sono preoccupati di ciò che questo significherà per il suo futuro. “In alcuni casi, i bambini sono morti a causa di attacchi cardiaci dovuti al sovrappeso”, ha detto Mario Gonzales, padre di Luis, al giornale.