Dolomiti Igloo Village: come vivere una notte da eschimesi in Italia

Dolomiti Igloo Village, situato a Misurina, è la meta ideale per vivere una notte da eschimesi in Italia. Ecco cosa riserva ai suoi clienti

Se state pensando di organizzare una vacanza invernale in montagna diversa dal solito, anziché la classica camera d’albero o lo schalet, potrete sperimentare un’esperienza unica: quella di pernottare in un igloo. Dove? Al Dolomiti Igloo Village. Curato dall’Accademia Alpina, esso si trova Misurina, famosa località turistica delle Dolomiti, in comune di Auronzo di Cadore, a 1800 metri di altezza, a pochi km da Cortina d’ Ampezzo. Parliamo di un n riparo in puro stile eschimese, in cui vengono fornite tutte le attrezzature generiche, ovvero: il sacco a pelo per la notte, la pila frontale per gli spostamenti all’ interno del villaggio, la boule dell’ acqua calda da mettere nel sacco a pelo. Se si desidera, i sacchi a pelo, unendosi, diventano matrimoniali.  All’interno dell’ Igloo le temperature non scendono mai sotto zerograzie alle capacità isolanti della neve mista ad aria e grazie al calore corporeo, tanto che, nel corso della notte, si può arrivare ad una temperatura interna di 18 gradi.

Nel Dolomiti Igloo Village non vi è la possibilità di fare la doccia ed i servizi igienici sono disponibili presso lo Chalet Lago Antorno, che si trova lì vicino. Per quanto non vi siano controindicazioni e sia un’esperienza adatta a tutti, dormire nel Dolomiti Igloo Village, rimane comunque un’ esperienza travolgente, per cui è necessario avere un po’ di spirito avventuroso ed una buona confidenza con la neve. Fa parte dell’ esperienza, oltre alla prova di costruzione di un Igloo, anche la discesa di snowrafting, e in conclusione una buonissima cena tipica alpina. Non manca un Igloo bar, in cui ristorarvi dopo una giornata sulle ciaspole o di snowrafting con un aperitivo bello ghiacciato e tanto divertimento.