Maltempo Reggio Calabria, città in ginocchio. Incredibile la difesa del Sindaco, “non c’è stata nessuna allerta meteo” ma non è vero!

Maltempo: a Reggio Calabria un violento nubifragio ha provocato pesanti danni, allagamenti e disagi. Il Sindaco si difende arrampicandosi sugli specchi

Foto di Adriana Sapone

Non c’è stata nessuna allerta meteo e quindi ci siamo trovati a dover affrontare la situazione nel momento stesso in cui si è verificata: non eravamo pronti“: lo ha dichiarato all’Adnkronos Giuseppe Falcomatà, sindaco di Reggio Calabria, dove un violento nubifragio ha provocato pesanti danni, allagamenti e disagi. “Non colpevolizzo nessuno, men che meno la protezione civile, il sistema funziona così. L’allerta non è scattata e ci siamo trovati ad affrontare una situazione molto difficile. Fortunatamente non ci sono stati né feriti né vittime: alcuni incidenti si sono verificati in città ma nessun cittadino è rimasto ferito e i vigili del fuoco stanno intervenendo ove necessario“. “La situazione sta lentamente tornando alla normalità. Ora non piove e i vigili del fuoco e i tecnici del comune sono al lavoro per ripulire la città dai detriti portati dalla furia dell’acqua e compiere i controlli necessari per tornare alla totale normalità il più presto possibile“.

In realtà l’allerta meteo c’è stata eccome: su MeteoWeb ne parliamo da giorni, e ieri sera abbiamo persino riportato, come di consueto, quella ufficiale della Protezione Civile in quest’articolo. Il Centro Funzionale Multirischi dell’Arpacal aveva già allertato dal primo pomeriggio tutti i Comuni della Regione coinvolti nell’allerta “gialla”, tra cui anche Reggio Calabria. Il un messaggio di allertamento era stato diramato per “previsioni meteorologiche avverse” e prevedeva testualmente quanto segue:

“Dalle prime ore di domani, lunedì 6 novembre 2017 e per le successive 18-24 ore – e’ l’allerta – si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale”. I fenomeni “saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e venti da forti a burrasca provenienti dai quadranti meridionali“. Possibili, inoltre, mareggiate lungo le coste esposte.

Inoltre già dal pomeriggio di ieri la Protezione Civile Nazionale aveva diramato un’allerta molto pesante per tutto il Sud, con l’allarme giallo su tutta la Calabria (compreso il Comune di Reggio). Un’allerta dimostratasi provvidenziale, perchè a Reggio Calabria stanotte s’è verificato proprio ciò che prevede lo scenario di rischio di tipo giallo, e cioè quello diramato ieri dalla protezione civile nazionale e regionale. Le parole di Falcomatà suscitano l’ilarità dei social network, vedi l’immagine che è diventata virale su facebook e che riportiamo sulla destra.