Salute: una donna su due soffre di inestetismi alle gambe

Salute: una donna su due soffre di inestetismi alle gambe

Una donna su due soffre di inestetismi alle gambe legati ai capillari e alla cellulite

Da “Benessere e bellezza delle gambe”, il corso rientrante nel programma della 31ª edizione di “Flebologia Oggi”, promosso e organizzato dal chirurgo vascolare prof. Lanfranco Scaramuzzino, primario dell’ospedale internazionale di Napoli, è emerso che una donna su due soffre di inestetismi alle gambe legati ai capillari e alla cellulite.

Le gambe – spiega l’esperto – sono vissute per la loro funzione e la loro estetica. Compito del flebologo e’ comprendere le richieste formulate nella loro globalita’ e fornire le soluzioni possibili e concrete includendo la cura medica e/o chirurgica senza dimenticare l’attenzione all’aspetto estetico Le gambe rappresentano per molte donne la parte piu’ importante del corpo, a cui dedicano molta attenzione e tempo per tenerle sempre in perfetta forma. A volte, pero’, e’ necessario ricorrere alla medicina“.

La dieta chetogena normoproteica – ha spiegato la biologa nutrizionista Adriana Carotenuto – puo’ aiutare le donne a eliminare le adiposita’ localizzate nella regione trocanterica. Sfatiamo anche il mito dell’acqua. E’ utile, invece, bere sempre, durante e lontano i pasti. Ricordiamo il ruolo della fibra alimentare che previene la stipsi, uno dei fattori sui quali agire per le patologie venose“.

Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 1 vote.
Please wait...