Soccorsi 2 escursionisti nell’Ascolano: scivolati su un versante innevato 

Una squadra del Corpo nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico di Ascoli Piceno ha soccorso nella tarda mattinata due escursionisti che sono scivolati

Una squadra del Corpo nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico di Ascoli Piceno ha soccorso nella tarda mattinata due escursionisti che, percorrendo un ripido versante innevato in localita’ Vallone del Vescovo (zona valle Castellana), sono scivolati e non avendo nessuna attrezzatura specifica di sicurezza – tipo ramponi e piccozza – hanno riportato diverse lesioni.

Per uno si sospetta la frattura del bacino mentre per il meno grave si tratta di escoriazioni ed ematomi da scivolata. Sul posto l’elisoccorso Icaro 2 partito dalla base di Fabriano, che ha trasportato i feriti presso la piazzola di elisoccorso della protezione civile di Ascoli dove li attendevano un ambulanza per il trasporto in ospedale.

Sempre il Soccorso alpino ha recuperato nella zona di Sefro di Pioraco (Macerata) un ciclista di San Severino Marche che dopo una caduta aveva riportato lesioni alla spalla sinistra e al costato. L’infortunato e’ stato consegnato all’ambulanza del 118 che lo ha portato nell’ospedale di Camerino.