Spazio, Marocco: il 7 novembre il lancio del primo satellite

Marocco: andrà in orbita il satellite Mohammed VI - A, un satellite di osservazione della Terra sviluppato dal consorzio Thales Alenia Space

Il 7 novembre avverrà il lancio del primo satellite marocchino in orbita nello spazio dal Centro Spaziale della Guiana e sarà l’undicesimo dell’anno. Andrà in orbita il satellite Mohammed VI – A, un satellite di osservazione della Terra sviluppato dal consorzio Thales Alenia Space per conto del regno del Marocco e dalla Airbus. Il lanciatore versatile Vega esegue per l’ottava volta una missione per l’osservazione della Terra. Il lancio sara’ effettuato dal sito di lancio Vega a Kourou, nella Guiana francese, il 7 novembre alle 02:42 del mattino ora italiana.

Il satellite Mohammed VI – A sara’ utilizzato in particolare per i dati cartografici e catastali, la pianificazione, il monitoraggio delle attivita’ agricole, la prevenzione e la gestione di i disastri naturali, il monitoraggio delle tendenze ambientali e la desertificazione a la frontiera e la sorveglianza costiera.

Thales Alenia Space, responsabile del sistema, ha fornito il carico utile che comprende lo strumento ottico, il sottosistema di trasmissione di immagini e il segmento di terra per l’elaborazione e la produzione di immagini. Airbus e’ responsabile del satellite e della sua integrazione, di cui ha fornito la piattaforma, cosi’ come la pianificazione della missione del terreno e il controllo satellitare.