Meteo Web

Perchè la “Giornata Mondiale degli Tsunami” è il 5 Novembre? L’incredibile e straordinaria storia di Goryo Hamaguchi, il Sindaco che tutti vorrebbero avere

Oggi, 5 Novembre, è il “World Tsunami Awareness Day”, la Giornata Mondiale della consapevolezza degli tsunami. Non è un caso, infatti, che proprio ieri si sia conclusa la storica esercitazione NEAMWave17, che ha coinvolto anche l’Italia. Ma perchè la Giornata Mondiale della consapevolezza degli tsunami di celebra proprio oggi? L’UNESCO ha stabilito questa data perchè il 5 Novembre 1854 ci fu un grande tsunami in Giappone durante il quale molte persone furono salvate grazie alla consapevolezza e alla prontezza di Goryo Hamaguchi, il capo villaggio di Hirogawa, piccola cittadina (oggi conta 8.000 abitanti) nella prefettura di Wakayama, nel Sud del Paese nipponico.

Avendo intuito che stava arrivando uno tsunami, Goryo accese dei falò sulla costa con cui mise in guardia dal pericolo incombente, attirando l’attenzione dei cittadini e intimandoli alla fuga, permettendo così a moltissimi giapponesi di portarsi in salvo allontanandosi dalla costa. Ecco perchè è il Sindaco che tutti vorrebbero avere!

In Italia oggi esiste il Centro Allerta Tsunami (CAT) dell’INGV, che dal 1° gennaio 2017 invia alla Protezione Civile i messaggi di allerta per i terremoti potenzialmente tsunamigenici nel Mediterraneo. Il CAT fa parte del Sistema italiano di allertamento maremoti generati da sismi (i più frequenti), di recente istituito da una Direttiva del Presidente del Consiglio (G.U. del 5 giugno 2017), che comprende INGV, DPC e ISPRA e che sta entrando in operatività in questi mesi.