Il viaggio di Goethe a piedi: Vienna Cammarota entra nel Parco Archeologico di Paestum

Ben 76 giorni di cammino, 76 tra paesini, città, borghi visitati, 1600 i chilometri percorsi. Il viaggio di Vienna Cammarota, Guida Ambientale Escursionistica AIGAE è terminato oggi ai Templi di Paestum

Ben 76 giorni di cammino, 76 tra paesini, città, borghi visitati, 1600 i chilometri percorsi. Il viaggio di Vienna Cammarota, Guida Ambientale Escursionistica AIGAE è terminato oggi ai Templi di Paestum. Ad accoglierla tante guide, tanta stampa, l’Amministrazione Comunale di Capaccio, guidata dal sindaco della città dei Templi, Francesco Palumbo.

Al suo arrivo, con il grande carisma che la contraddistingue, Vienna Cammarota, Guida AIGAE, ha trascinato il sindaco in un emozionante trekking dinanzi ai Templi di Paestum e con tanto di bastoncini in mano.

Vienna Cammarota, anni 68, Guida Ambientale Escursionistica è la prima donna al mondo che ben 231 anni dopo, ha fatto a piedi il viaggio compiuto dallo scrittore tedesco Wolfgang Goethe.

L’intellettuale tedesco partì il 3 Settembre del 1786 da Karlovy Vary cittadina termale della Boemia e con il suo Viaggio in Italia, divenuto libro ben 30 anni dopo, esportò il mito del Bel Paese nel mondo. Goethe raccontò il territorio italiano in tutti i suoi aspetti dalla geologia alla gastronomia, dalle piante ai monumenti. Una sola donna ha fatto il viaggio a piedi : Vienna CAMMAROTA, partita alle 6 del mattino del 28 Agosto sempre da Karlovy Vary. Vienna ha attraversato la Boemia, la Baviera, l’Austria, le Alpi, il Trentino, il Veneto, l’Emilia – Romagna, la Toscana, l’Umbria, l’Abruzzo, il Lazio, la Campania. Oggi ha concluso a Paestum. Poi in Aprile arriverà in Sicilia