iPhone: i prezzi ridotti per la sostituzione della batteria saranno applicati immediatamente

L’azienda all’inizio di questa settimana aveva dichiarato che avrebbe ridotto il prezzo delle batterie sostitutive da 79 a 29 dollari, almeno fino alla fine del 2018

apple

Per arginare ulteriori controversie sui modi in cui gestisce le batterie più datate degli iPhone, la Apple oggi, 30 dicembre, ha dichiarato che il prezzo ridotto per la sostituzione sarà applicato immediatamente, invece che a gennaio inoltrato. Ecco la dichiarazione da parte dell’azienda di Cupertino: “Ci aspettavamo di aver bisogno di più tempo per essere pronti, ma siamo felici di offrire immediatamente ai nostri clienti un prezzo ridotto. Le forniture iniziali di alcune batterie sostitutive potrebbero essere limitate”.

Questa notizia è importante dal momento che Apple sta affrontando numerose azioni legali sulla questione ed è stata oggetto di profonde critiche per il rallentamento di alcuni modelli di iPhone meno recenti. L’azienda all’inizio di questa settimana aveva dichiarato che avrebbe ridotto il prezzo delle batterie sostitutive da 79 a 29 dollari, almeno fino alla fine del 2018, e che avrebbe aggiornato il software degli iPhone per avere più chiarezza sullo stato della batteria.