Spazio: Paolo Nespoli pronto ad accendere l’albero di Natale di Gubbio

L'albero di Natale di Gubbio è dedicato quest'anno alla Scienza e al progresso tecnologico

Dalla Stazione Spaziale, dove si trova dalla fine del luglio 2017, Paolo Nespoli accenderà l’albero di Natale più grande del mondo: invierà il segnale necessario per far brillare l’abete che a Gubbio è realizzato con 300 punti luminosi (solo la sagoma) sul versante sudovest del monte Ingino e che si estende per 700 metri di altezza e 400 di larghezza. La stella cometa è grande 1.000 metri quadrati, disegnata da 250 punti luminosi.

La cerimonia avverrà a partire dalle 18, e coincide con il sorvolo dell’Italia da parte della Stazione Spaziale. Già parte del Guinness dei primati, l’albero di Natale di Gubbio è dedicato quest’anno alla Scienza e al progresso tecnologico, rappresentato dalla collaborazione tra Agenzia spaziale europea e Agenzia spaziale italiana, per la quale l’astronauta ha condotto la missione Vita.