Viaggi & Turismo: il ponte dell’Immacolata tra Sondrio e Valmalenco

Sondrio e Valmalenco, nel cuore della Valtellina, è un territorio caratterizzato da una natura selvaggia, ma generosa

Pista di fondo di Lanzada

Come tradizione con il ponte dell’Immacolata entra nel vivo la stagione invernale tra Sondrio e Valmalenco.

Con la Ski Area Alpe Palù ormai a pieno regime e con il “Treno della Neve” in funzione per raggiungere le piste comodamente dalla città, il territorio propone nel weekend diverse attività ed eventi a misura di turista.

Venerdì a Chiesa in Valmalenco la Pro Loco saluta la nuova stagione con “Bollicine d’inverno”: degustazione di vini bianchi valtellinesi abbinati a piatti tipici, a partire dalle 16:30 in via Roma.

Sempre a Chiesa, alle ore 21, presso il Cinema Bernina il concerto delle fisarmoniche. La buona musica non mancherà anche a Ponte in Valtellina, sempre venerdì, alle ore 21 al teatro Piazzi, con il concerto dei cori Cai Valmalenco, Montagne Mie Chiuro e Siro Mauro, e a Castione Andevenno dove, sabato alle ore 20:45 presso l’auditorium Trabucchi, si esibirà il Gruppo Baraccone Express.

Ma a Natale non possono mancare i mercatini e venerdì Lanzada anticipa l’atmosfera natalizia: dalle 14 alle 18:30 la piazza del Magnan si trasformerà in un piccolo villaggio natalizio con acrobazie teatrali, giochi, mimo e la degustazione di dolci e vin brulé.

Mercatini di Natale che non mancheranno anche a Chiesa, più precisamente a Vassalini, sabato e domenica, e, soprattutto, ad Albosaggia dove, nel weekend, la tredicesima edizione dei mercatini natalizi del paese orobico sarà caratterizzata dal grande Villaggio di Babbo Natale, postazioni animate a Castello Paribelli, laboratori e giochi, animazioni in costume e spettacoli di intrattenimento, musiche natalizie, zampognari, giocolieri di strada, cori gospel, oltre alle immancabili bancarelle. Inoltre le vie si riempiranno di profumi e sapori grazie alla presenza di  spazi street food e food truck che proporranno gustose specialità valtellinesi e non.

Nel frattempo a Lanzada, che sabato sera ospiterà il concerto gospel di Natale della Gogoris Gospel Band di Villa di Chiavenna, è quasi tutto pronto per l’apertura della pista di fondo a Pradasc, con un primo anello illuminato anche la sera dalle 17:30 alle 23 e con la possibilità di noleggio attrezzature e corsi di fondo per principianti.

E fino al 23 dicembre si può approfittare dell’offerta “prima neve” per inaugurare la nuova stagione invernale!