iPhone: Apple acquista la startup canadese per creare nuove app per il “melafonino”

Il team, che include circa 40 ingegneri, manterrà la sua base di Vancouver

iPhone X

La Apple ha comprato BuddyBuild, una piccola azienda canadese che aiuta gli sviluppatori a costruire e testare le app mobile. BuddyBuild, non a caso, terminerà il suo lavoro sugli Android per concentrarsi esclusivamente sul supporto alla Apple con lo sviluppo di nuove app per l’iPhone. Il team, che include circa 40 ingegneri, manterrà la sua base di Vancouver. Questa notizia è importante dal momento che rendere la vita più semplice e redditizia per gli sviluppatori è la chiave sia per Apple che per Google, che hanno acquisito entrambe diverse startup del settore.