Categorie: 4° PIANOASTRONOMIAEDITORIALINEWS

Astronomia: domani la Terra si troverà al perielio, la minima distanza dal Sole

Domani 3 gennaio, precisamente alle 05:34 UTC (06:34 ora italiana), la Terra si troverà al perielio (dal greco perì = intorno, helios = Sole) cioè nel punto più vicino al Sole nel corso della sua orbita, ad una distanza di circa 147.097.233 km.

Comunemente si è portati a pensare che la Terra sia più vicina al Sole durante il periodo estivo, nulla di più errato: le diverse temperature che caratterizzano ciascuna stagione non sono dovute alla distanza del nostro pianeta dal Sole, ma al variare dell’angolo di incidenza dei raggi solari sulla superficie terrestre nel corso dell’orbita.

La Terra si avvicina al Sole annualmente a gennaio, quando nell’emisfero nord è inverno. Siamo nel punto più lontano dal Sole a luglio, durante l’estate dell’emisfero boreale. La Terra si trova 5 milioni di km più vicino al Sole a gennaio rispetto a luglio.

Quindi domani saremo a 147.097.233 km dalla nostra stella, e ci allontaneremo progressivamente fino al 6 luglio 2018 (152.095.566 km di distanza).

Condividi
Pubblicato da
Filomena Fotia
Tags: perielio

MeteoWeb
Giornale online di meteorologia e scienze del cielo e della terra

Reg. Tribunale RC, N° 12/2010
Socedit S.r.l.
P.IVA/CF 02901400800

PRIVACY