Influenza, Ricciardi (ISS): “La più grave dal 2004 per diffusione”

Quella di quest'anno, "in termini di diffusione, è la più grave epidemia di influenza stagionale in Italia dal 2004"

influenza

Quella di quest’anno, “in termini di diffusione, è la più grave epidemia di influenza stagionale in Italia dal 2004”. A dirlo all’Adnkronos Salute è Walter Ricciardi, presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss). I dati Influnet parlano di 140 casi gravi di influenza e di 30 morti, “e siamo preoccupati, perché già l’anno scorso abbiamo avuto l’eccesso di mortalità da complicanze da influenza stagionale più alto in Europa insieme alla Gran Bretagna”. Secondo Ricciardi, dunque, “questo potrebbe essere un anno particolarmente grave”.