Affonda la petroliera iraniana in fiamme al largo della Cina: rischio ambientale

La petroliera iraniana su cui si è sviluppato un incendio al largo della Cina è affondata: si teme ora un disastro ambientale

petroliera Cina

La petroliera iraniana su cui si è sviluppato un incendio al largo della Cina è affondata: lo hanno reso noto i media ufficiali cinesi. “In base alle notizie fornite dall’Amministrazione pubblica oceanica, la Sanchi è colata interamente a picco“, riferisce l’agenzia di stampa Xinhua.

La nave, che trasportava 136mila tonnellate di idrocarburi leggeri, è andata a fuoco il 6 gennaio dopo una collisione con un mercantile, a 300 km a est dela città cinese di Shanghai.

Si teme ora un disastro ambientale, anche se le autorità cinesi assicurano che “non c’e’ una grossa chiazza” in mare.