Terremoto, Sae di Amatrice: il sindaco Pirozzi, “se ci sono errori vanno sistemati”

"Se ci sono errori, questi vanno sistemati e subito": lo dichiara il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi

LaPresse/Settonce Roberto

Queste persone hanno perso la casa, hanno perso tutto, e tante cose se le risolvono pure da sole. Ma se ci sono errori, questi vanno sistemati e subito”: lo dichiara il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi a margine dei primi sopralluoghi effettuati sulle soluzioni abitative di emergenza (Sae), dopo i solleciti inviati dall’Amministrazione comunale alla Regione Lazio, determinati dalle criticità insorte dopo i primi geli. “Bisogna trovare le soluzioni, lo dirò anche alla De Micheli. Mi appello al buon cuore di tutti, chiudiamo la vicenda con una bella relazione, risolviamo il problema. Dire che vi siete sbagliati non è un delitto. Tutti chiamano me, ma se dobbiamo mettere i puntini sulle i bisogna individuare le responsabilità, perché io la mia gente non la tradisco”.