Belluno: assessore Veneto, per frana di Perarolo massimo impegno per sicurezza

A cura di AdnKronos
Adnkronos

Belluno, 13 feb. (AdnKronos) – E’ stato effettuato in mattinata un nuovo sopralluogo alla frana della Busa del Cristo di Perarolo. L’assessore regionale alla Protezione Civile, Gianpaolo Bottacin insieme ai tecnici di Genio Civile, Difesa del Suolo e Protezione Civile regionale e provinciale, ha accompagnato in perlustrazione anche personale del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e il prof. Nicola Casagli del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Firenze e il prof. Antonio Galgaro del Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Padova.
“Continua il nostro estremo impegno per dare sicurezza alla situazione – ha spiegato l’assessore – circa la quale, come dimostrano queste ripetute verifiche sul campo, non vogliamo lasciare nulla al caso. L’utile confronto valorizzato dagli ulteriori pareri raccolti oggi conferma la bontà dei ragionamenti tecnici finora svolti ma anche l’assoluta importanza del sistema di monitoraggio da noi attivato che sia i rappresentanti del Dipartimento Nazionale che quelli delle Università hanno esplicitamente evidenziato come preziosissimo”.