Elezioni: Salvini, Berlusconi stia attento con ironia e scherzo

A cura di AdnKronos

Roma, 22 feb. (AdnKronos) – “Bisogna stare attenti con l’ironia, perché c’è tanta gente che ha fame, un lavoro precario e sta pensando di lasciare l’Italia. Quindi l’ultima cosa di cui c’è bisogno in campagna elettorale è l’ironia, la burla lo scherzo”. Così il segretario della Lega, Matteo Salvini, ospite di ‘Coffee break’ su L7, commenta la correzione di Silvio Berlusconi a proposito dell’eventualità che ex esponenti del Movimento 5 stelle possano essere accolti nel centrodestra.
“Se lanci un messaggio prima delle elezioni che: chiunque venga votato e poi io faccio l’accordo con quell’altro e poi cambio partito e poi faccio le larghe intese, starei molto attento a scherzare. Se vinciamo – conclude Salvini – è chiaro che poi arrivano tutti, ma se fino a ieri hanno detto una cosa opposta alla mia non posso prenderli in squadra”.