India: 600.000 neonati muoiono ogni anno prima di raggiungere i 28 giorni di vita

L'Unicef sostiene che le cause dei decessi dei neonati in India sono prevedibili e trattabili

Secondo un nuovo studio pubblicato oggi dall’Unicef, circa 600.000 neonati muoiono ogni anno in India prima di raggiungere i 28 giorni di vita: il dato è emerso dal rapporto sulla mortalità neonatale mondiale, intitolato “Ogni bambino vivo“.

L’Unicef sostiene che le cause dei decessi dei neonati sono prevedibili e trattabili e che l’80% delle morti avviene per ragioni non gravi.

Nel ranking globale per questo ambito, l’India, con una tasso di 25,4 decessi di neonati prima di 28 giorni su 1.000, è al 153° posto su 184 paesi presi in considerazione.