San Valentino 2018, l’amore al tempo dei social network: passato e presente a confronto

Le nuove tecnologie hanno cambiato il modo in cui ci relazioniamo con gli altri e il modo in cui conosciamo nuove persone, anche in amore. In occasione di San Valentino passato e presente a confronto

Jacob Wackerhausen

Le nuove tecnologie hanno cambiato il modo in cui ci relazioniamo con gli altri e il modo in cui conosciamo nuove persone. Se pensiamo, ad esempio, alla sfera amorosa, a come nascono ora tanti amori, alle svariate app di incontri nate negli ultimi anni, all’essere sempre connessi, sempre aggiornati e sempre assolutamente informati sulla vita del partner, anche prima che questo diventi tale, ci rendiamo conto come le abitudini siano cambiate.

Grazie ai social network, infatti, possiamo conoscere preferenze, luoghi visitati, amici frequentati, eventi seguiti dalla persona che ci interessa e perchè no, anche cominciare una prima conversazione proprio dagli elementi conosciuti. La piattaforma di sconti online CupoNation, per festeggiare quest’anno San Valentino, ha sviluppato un’infografica in cui evidenzia, in modo simpatico, come nascono, procedono e, a volte, purtroppo, finiscono le relazioni di coppia.

CupoNation ha preso in considerazione alcune fasi in cui le coppie spesso si trovano comparando passato e presente. Scopriamole insieme!

Trovare l’amore

Incontri nei bar, incontri in compleanni, sguardi, scambio di numeri…queste attività sempre più rare. Ora ci si “incontra” su Tinder, si parla, ci si conosce e si esce. Poi, dopo il primo incontro, si decide se si vuole proseguire. Tutto è più veloce. Le informazioni condivise sono già tantissime e abbiamo la possibilità di giocare con queste a nostro favore.
Per avere un’idea dei numeri, nel mese di gennaio, più di 47 milioni di persone in tutto il mondo hanno utilizzato Tinder, 207 milioni Badoo. In Italia, dando un occhio alla spesa in applicazioni nel 2017, notiamo come le app di incontri occupano 4 delle prime 10 posizioni. Dato impressionante è rappresentato da Tinder, con 12 milioni di chat al giorno, che ricopre il terzo posto nella classifica, posizionandosi dopo Netflix e Corriere della Sera. Picco massimo di iscrizioni? Gennaio! Trovare l’anima gemella fa parte dei nuovi propositi? O ci si prepara in tempo per San Valentino?

Fare il primo passo

Fiori, lettere o telefonate? Le cose sono cambiate. Ora il primo passo si fa online. Un “mi piace” o una “stretta di amicizia” su una piattaforma online possono infatti essere l’inizio di una relazione. Scriversi è il nuovo modo di conoscersi, l’interesse si mostra in chat… forse per tutelarsi? Esistono ancora i coraggiosi che prendono il telefono e chiamano la persona con cui vogliono uscire?
E quando, poi, la relazione sembra stabile, arriva il momento dell’ufficializzazione, niente più cena in famiglia… basta una foto di coppia postata su un social network ed è fatta!

Lasciarsi

E quando l’amore finisce? Via foto, stop allo sharing. Questo sicuramente rappresenta il momento più duro. E, probabilmente, tutto quel “bombardamento” di informazioni che ci aiuta nella fase iniziale, ora non ci permette mai davvero di allontanarci da qualcuno, rendendo il distacco ancora più difficile.
E proprio in questo momento in cui si riprende il telefono in mano e si ricomincia, da capo.

Su CupoNation

CupoNation è la piattaforma leader in Italia e presente in 18 paesi nel mondo che mette a
disposizione codici promozionali e sconti per diverse categorie di prodotti e servizi. La nostra missione è di aiutare i nostri utenti ad acquistare online i loro prodotti preferiti al migliore prezzo. CupoNation è stata fondata nel 2012, è basata a Monaco con uffici a Parigi, Madrid, San Paolo, Kuala Lumpur, Mosca e Gurgaon.