San Valentino, escort: “Oggi lavoro più del solito”

La nota nota escort trans turca ha parlato del giorno di San Valentino

Efe Bal è intervenuta questa mattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano.

La nota nota escort trans turca ha parlato del giorno di San Valentino: “Tra poco arriverà un cliente. San Valentino è come Natale, è un giorno particolare. Chi ha una fidanzata va a festeggiare, chi non ce l’ha impazzisce e bussa alla nostra porta. A San Valentino lavoro più del solito. I giorni affettivi lavoriamo tantissimo. Almeno io lavoro molto. Anche con le coppie. Gli uomini hanno una immaginazione infinita, sognano sempre di fare qualcosa di diverso e particolare per andare avanti. A volte vengono marito e moglie, coppie sposate da 30 anni. L’ultima che mi è capitata ha fatto una cosa strana, lei ha fotografato lui mentre io facevo l’amore con lui in modo attivo. Altre richieste particolari? Non mi ricordo, il cliente che sta venendo ora vuole fare sesso orale senza preservativo. A me capitano talmente tante persone strane che alla fine non ci faccio neanche più caso. Magari una cosa che per gli altri è particolare, per me è normale“.