San Valentino: una coppia su due non si festeggia più

Per San Valentino i regali sono modesti e i commercianti tendono a non allestire più vetrine a tema

Il 48% di chi è in coppia non festeggerà San Valentino. A metterlo in evidenza è un sondaggio di SpeedVacanze, portale che per primo ha introdotto in Italia l’esclusiva formula dei viaggi e delle crociere di gruppo per single, che ha preso in esame le tendenze legate a San Valentino di un campione di 2 mila persone di entrambi i sessi, la metà delle quali rappresentative di chi è in coppia e l’altra metà di chi è single.

Poche anche le vetrine dei negozi dedicate quest’anno a San Valentino. Ma il 63% dei single ha dichiarato di avere deciso di sfruttare proprio il periodo dedicato alla Festa degli Innamorati per concedersi un viaggio.

«I regali diminuiscono e la tendenza è quella di trascorrere la serata a casa piuttosto che uscire per una cenetta romantica con la persona amata» commenta Giuseppe Gambardella, ideatore di SpeedVacanze e di SpeedDate, portale quest’ultimo che offre ai single il modo più veloce e divertente per incontrare nella vita reale gente nuova e nuovi potenziali partner.

Questa sembra proprio essere una ricorrenza che ormai non attira più come un tempo. «San Valentino ha perso le ali» ironizza Roberto Sberna, direttore generale di SpeedVacanze.