Sesso: il 48% degli uomini preferisce fare l’amore una sola volta

Sesso: tanto gli uomini quanto le donne non sono più alla ricerca dell'anima gemella ma di più anime gemelle. Lo sostiene un'indagine

I Sia gli uomini che le donne oggi sono alla ricerca di più anime gemelle, ognuna delle quali in grado di coincidere con un singolo tassello della loro complessa personalità. A sostenerlo è Incontri-ExtraConiugali, il portale dedicato a chi cerca un’avventura al di fuori della coppia, che, intervistando un campione di mille uomini e mille donne di età compresa tra i 24 ed i 65 anni, ha osservato come quello della polifedeltà è un fenomeno in crescita.

«Abbiamo anche potuto constatare un aumento del numero di traditori fedeli ad un solo amante» osserva Alex Fantini, fondatore di Incontri-ExtraConiugali. I tradimenti, dunque, non sono solo seriali o saltuari, ma possono anche essere storie serie con più anime gemelle, ognuna delle quali in grado di soddisfare la sempre più complessa personalità umana.

Sul campione intervistato da Incontri-ExtraConiugali, il 92% delle donne dichiara comunque di preferire fare 100 volte l’amore con lo stesso amante piuttosto che una volta con 100 amanti diversi. Per gli uomini, invece, la percentuale è meno significativa: il 52% di loro esprime questa preferenza, mentre 48 uomini su 100 preferiscono fare l’amore una sola volta ma con 100 donne diverse.

Secondo Incontri-ExtraConiugali, anche con un partner ufficiale e 2 amanti si può essere fedeli, immaginando questa triade come un “sistema” e ritenendosi pertanto fedeli a questo insieme di moglie o marito ed amanti.

«Questa è la polifedeltà come la intendiamo noi, ossia la fedeltà a se stessi che rende liberi di esprimersi e di avvicinarsi al mondo dei sentimenti con maggiore serenità, diventando fedeli non più solo ad una persona ma ad un “sistema di persone” che insieme sono in grado di soddisfare i nostri desideri e renderci felici» puntualizza il fondatore di Incontri-ExtraConiugali.