Torino, addio a Bea: la ‘bambina di pietra’, aveva una malattia rara e misteriosa

La piccola Beatrice Naso è morta oggi. La “bambina di pietra”, così veniva soprannominata per via della sua patologia, ha purtroppo concluso la sua lotta

La piccola Beatrice Naso è morta oggi. La “bambina di pietra”, così veniva soprannominata per via della sua patologia, ha purtroppo concluso la sua lotta. La sua malattia da quando è nata le calcificava le articolazioni rendendo il suo corpo rigido. L’annuncio della morte di Bea, 7 anni, è stato dato dalla zia Sara sulla pagina Facebook

Il mondo di Bea, dove in questi anni la sua storia aveva raccolto oltre 200 mila persone che l’hanno seguita a distanza e aiutata (spesso da vicino). “Beatrice questa sera è volata via. In questo giorno, dedicato agli innamorati, ha deciso di correre ad abbracciare la sua mamma. Saperle insieme sarà la nostra forza. Il mondo di Bea resterà in assoluto il miglior posto che io abbia mai potuto visitare, per sempre.” Zia Sara