Turismo, Sgarbi: dobbiamo portare i giovani nei musei

Sgarbi: "I beni culturali non vanno sfruttati, con meri calcoli economici"

Dobbiamo riportare i giovani nei musei. Se i ragazzi hanno dieci euro, sicuramente non li spendono per visitare un mostra. Mia figlia che ha 18 anni l’ho portata una volta in un museo addirittura con apertura notturna, dopodiché non penso ci abbia più rimesso piede“: lo ha dichiarato il critico d’arte Vittorio Sgarbi oggi a TourismA, il salone internazionale dell’archeologia e del turismo culturale in corso al palazzo dei congressi di Firenze. “I beni culturali non vanno sfruttati, con meri calcoli economici: vanno goduti. Sfruttarli è un grave peccato“.