Allerta meteo Campania: piogge e forte vento, attesi allagamenti e frane

Dopo una tregua notturna riprende domani dalle 12,00 l'allerta meteo in Campania per "precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, puntualmente di moderata intensità"

allerta meteo protezione civile scuole chiuse

Dopo una tregua notturna riprende domani dalle 12,00 l’allerta meteo per “precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, puntualmente di moderata intensità”. Ad annunciarlo la protezione civile della Campania secondo cui “i venti spireranno localmente forti da ovest/sud-ovest con possibili raffiche. Il mare si presenterà agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte ai venti”.

Tra i possibili rischi: allagamenti e occasionali fenomeni franosi. La nota inviata ai Comuni evidenzia un nuovo avviso di criticità idrogeologica dovuta agli effetti al suolo di piogge e temporali.

Il codice di rischio è Giallo sulle zone di allerta 1 (Piana Campana comprendente il casertano, Napoli, Isole, Area Vesuviana), 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini), 5 (Tusciano e Alto Sele), 6 (Piana Sele e Alto Cilento), 8 (Basso Cilento) e resterà in essere fino alle 6 del mattino di giovedì. La protezione civile regionale raccomanda agli enti competenti di mantenere in essere anche per domani, nelle zone di allerta, “le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni meteorologici attesi mitigandone i rischi per il territorio, anche in linea con i rispettivi piani comunali in materia”.