Artico: viaggio interattivo come esploratori sui ghiacci 

Orsi bianchi, trichechi, calotte ghiacciate, sommergibili: il Polo Nord 'trasloca' a Milano, grazie alla mostra interattiva 'Artico - Viaggio interattivo al Polo Nord', all'Universita' Bicocca fino al 31 maggio

©PNRA - Osservatorio Meteo Climatologico Antartico

Orsi bianchi, trichechi, calotte ghiacciate, sommergibili: il Polo Nord ‘trasloca’ a Milano, grazie alla mostra interattiva ‘Artico – Viaggio interattivo al Polo Nord’, all’Universita’ Bicocca fino al 31 maggio. Ideata e realizzata dal Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), l’esposizione guida i visitatori alla scoperta di questa regione cruciale per il futuro del nostro pianeta, attraverso installazioni fisiche e multimediali, esperimenti interattivi, apparecchiature scientifiche, ricostruzioni in scala e immagini suggestive.

Partendo dalla geografia dell’Artico, dalle sue comunita’ indigene e dagli spettacolari fenomeni naturali che lo caratterizzano (come le aurore polari e il Sole di mezzanotte), il percorso espositivo prosegue mettendo a fuoco le principali attivita’ di ricerca che l’Italia conduce in Artico e in particolare nelle Isole Svalbard, dove il Cnr gestisce la stazione di ricerca Dirigibile Italia.

Grazie ai laboratori didattici e’ inoltre possibile conoscere le condizioni di vita dei ricercatori, imparare a orientarsi negli spazi marini, ‘leggere’ la storia del clima nelle carote di ghiaccio e perfino osservare i raggi cosmici provenienti da una nebulosa attraverso la traccia luminosa di una camera a scintilla.