Maltempo Svizzera: sciatore morto per valanga, altri tre dispersi

Maltempo Svizzera: sciatore morto per valanga, altri tre dispersi

I soccorritori hanno estratto dalla neve il corpo senza vita di uno dei quattro sci-escursionisti travolti ieri pomeriggio da una valanga nel comprensorio sciistico svizzero delle 4 Vallées

livigno maltempo neve valanghe

I soccorritori hanno estratto dalla neve il corpo senza vita di uno dei quattro sci-escursionisti travolti ieri pomeriggio da una valanga nel comprensorio sciistico svizzero delle 4 Vallées, nel Vallese centrale. Continuano le ricerche degli altri tre dispersi. Il lavoro dei soccorritori era stato brevemente sospeso questa mattina a causa del maltempo.

Alle ricerche partecipano Air-Glaciers, Air-Zermatt, la colonna di soccorso del Club alpino svizzero (CAS), squadre di soccorso locali, diversi cani da valanga e agenti della polizia vallesana. La valanga precipitata a circa 220 metri di quota nel Vallon d’Arbi, sopra Riddes, è di grandi dimensioni: è lunga circa 400 metri e larga 150.

Una persona è riuscita ad evitarla e altre due sono state tratte in salvo già ieri pomeriggio. Stando ai primi elementi dell’inchiesta, gli sciatori dispersi non erano muniti di alcun dispositivo di ricerca per vittime in caso di valanga (Dva).

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...