Ecco le migliori tisane per perdere peso e sgonfiarsi

Le proprietà dimagranti delle tisane

Le tisane sono molto utilizzate nei programmi di dimagrimento, grazie alle sorprendenti proprietà rigeneranti e dimagranti. Con questi infusi è possibile perdere peso con più facilità grazie alle erbe brucia grassi contenute al loro interno. Aiutano a restare sempre idratati e a liberarsi dalle tossine presenti nell’organismo, aiutando inoltre ad accelerare il metabolismo. Per ottenere i massimi risultati, è bene abbinare il consumo di tisane per perdere peso con un constante esercizio fisico.

 Le funzioni principali delle erbe per dimagrire utilizzate come infusi hanno la funzione disintossicante e diuretica, che favorisce l’eliminazione delle scorie dall’organismo. Inoltre, contribuiscono anche a bruciar più velocemente le calorie, a sostenere il sistema immunitario grazie alle vitamine e alle sostanze nutritive e a donare un senso di sazietà che contrasta la fame nervosa. Sono ottime anche per la riduzione del gonfiore dopo i pasti e migliorare la digestione. Ecco quali sono le migliori tisane per dimagrire e da preparare in casa, ideali per tutti i giorni. Tra le migliori tisane dimagranti è impossibile non inserire quella allo zenzero, questa radice ha proprietà antinfiammatorie e analgesiche. Il composto chimico, chiamato gingerolo, favorisce la termogenesi, innalza cioè la temperatura corporea, utile per accelerare il metabolismo. Questa sostanza permette di dimagrire velocemente e di sciogliere i grassi, oltre ad eliminare i gas intestinali ideale per sgonfiarsi. Poi abbiamo la tisana al tè verde, con le sue preziose proprietà antiossidanti. Questa bevanda è utile per accelerare il metabolismo, limita l’assorbimento degli zuccheri ed è considerata una tisana brucia grassi. Per le dosi, bisogna considerare un cucchiaio di tè verde per 200 ml di acqua, l’equivalente di una tazza.La tisana al caffè verde, invece, deriva dai chicchi del caffè raccolti prima della maturazione, e si può trovare facilmente in erboristeria sia in grani che già in polvere. Le sue proprietà dimagranti agiscono riducendo i livelli glicemici a livello epatico e intestinale, grazie alla caffeina, e rimettendo in circolo le cellule adipose, e quindi i grassi, rendendole più facili da smaltire con l’esercizio fisico.

Il karkadè, derivato dai fiori di ibisco essiccati, noto anche come tè rosso, ha eccellenti proprietà diuretiche che permettono di eliminare le tossine, specialmente dopo i pranzi principali. Quest’erba favorisce la digestione, riducendo il gonfiore, i livelli glicemici e l’assorbimento degli zuccheri. Particolarmente indicato per i diabetici, è sconsigliato per chi soffre di pressione bassa. Infine, il facus è un’alga che previene la ritenzione idrica e stimola la peristalsi intestinale. Per godere di questi benefici mettiamo a riscaldare 250 ml di acqua e aggiungiamo 20 gr di alga; dopo 10 minuti di infusione siamo pronti per assaporare il nostro infuso. È consigliabile berne 2 tazze al giorno.