Senato: Gelmini, pretesto inaccettabile per escludere Romani

A cura di AdnKronos

Roma, 18 mar. (AdnKronos) – “Un pretesto inaccettabile quello che vorrebbe escludere Paolo Romani dalla possibile candidatura alla guida del Senato”. Lo dichiara Mariastella Gelmini, deputata di Forza Italia e coordinatrice lombarda degli azzurri.
“Prima di tutto perché Romani ‘ che conosco da lungo tempo ‘ è persona per bene, lontana mille miglia da pratiche amministrative men che corrette. Si tratta di una persona autorevole, stimata in tutti gli ambienti per il suo equilibrio e la sua serietà. Non è pensabile che, per un episodio a lui estraneo – oggetto del riesame – Romani venga escluso dalla legittima possibilità di concorrere ad un’alta carica del Parlamento”.

A cura di AdnKronos
  15:58 18.03.18
CONDIVIDI