Valanga in Svizzera: recuperato un corpo senza vita, 3 dispersi

Svizzera: la valanga, scesa a circa 220 metri di quota nel Vallon d'Arbi, sopra Riddes, è lunga circa 400 metri e larga 150

In Svizzera soccorritori hanno estratto dalla neve il corpo senza vita di uno dei quattro escursionisti travolti ieri pomeriggio da una valanga nel comprensorio sciistico delle 4 Vallées, nel Vallese centrale: 3 persone sono disperse, secondo quanto riferito dalla polizia.

A causa delle avverse condizioni meteo nella notte le ricerche erano state sospese, ha spiegato all’Ats il portavoce della polizia cantonale vallesana Stève Léger, secondo cui a causa della pioggia e delle dense nubi gli elicotteri di soccorso non erano in grado di volare. Le ricerche sono riprese in mattinata, ma per il momento sono portate avanti solo dalle squadre di soccorso di terra. Il portavoce ha aggiunto che col passare delle ore diminuisce è la possibilità di trovare qualcuno ancora in vita.

La valanga, scesa a circa 220 metri di quota nel Vallon d’Arbi, sopra Riddes, è lunga circa 400 metri e larga 150. Una persona era riuscita ad evitare la massa di neve e altre due erano state tratte in salvo ieri pomeriggio.