Alimentazione: gli italiani sempre più attenti a benessere e ingredienti

L'Osservatorio Immagino ha identificato otto grandi tendenze che hanno un impatto rilevante sul carrello della spesa, sull'alimentazione degli italiani e sulla loro cura personale

alimentazione

Il nuovo numero dell’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy, analizza il carrello della spesa degli italiani per scoprire e raccontare gli ultimissimi trend: prosegue l’attenzione al benessere e all’alimentazione equilibrata, cresce la sensibilità per le componenti green ed ecosostenibili, si conferma il valore identificativo dei lifestyle, ma torna anche la voglia di premiarsi con prodotti più edonistici e con comfort food: è questo il bilancio dei fenomeni di consumo che hanno caratterizzato l’Italia nel 2017.

Questa terza edizione ha incrociato le informazioni riportate sulle etichette di una base di 84.450 prodotti del largo consumo, nata dal confronto tra i 91 mila prodotti digitalizzati a dicembre 2017 dal servizio Immagino di GS1 Italy (che raccoglie ingredienti, tabelle nutrizionali, loghi e certificazioni, claim e indicazioni di consumo) e i prodotti in vendita nella grande distribuzione in Italia rilevati da Nielsen.

L’Osservatorio Immagino ha identificato otto grandi tendenze che hanno un impatto rilevante sul carrello della spesa, sull’alimentazione degli italiani e sulla loro cura personale, e ne ha seguito l’evoluzione, semestre dopo semestre. Si tratta di italianità, free from, rich-in, intolleranze alimentari, lifestyle (come il biologico e il veggie), loghi e certificazioni (come il commercio equosolidale e l’Ecolabel), e la cura della persona.

Nel 2017 il fenomeno più significativo, in termini di incidenza sull’offerta dei prodotti e sul giro d’affari di supermercati e ipermercati, è stato l’italianità, mentre il trend più dinamico del 2017 è stato quello dell’area del lifestyle: i prodotti etichettati come vegetali o vegani, halal o kosher, o certificati come biologici, hanno visto crescere del 10,7% il sell-out.