Caso Alfie, l’Ospedale Bambin Gesù: “Aspettiamo la decisione del giudice, ma siamo...

Caso Alfie, l’Ospedale Bambin Gesù: “Aspettiamo la decisione del giudice, ma siamo pronti a prendere il piccolo”

"Ho appena parlato con il Colonnello Schiavo dell'Ambasciata italiana a Londra per chiedere di quale attrezzature noi avremmo bisogno per il trasporto di Alfie in Italia"

Alfie Evans

“Ho appena parlato con il Colonnello Schiavo dell’Ambasciata italiana a Londra per chiedere di quale attrezzature noi avremmo bisogno per il trasporto di Alfie in Italia. E’ tutto pronto, ma dobbiamo aspettare la decisione del giudice. Il bambino nelle ultime ore ha dimostrato di essere forte ed è chiaro che i giudici dovranno tenere conto di questi fatti e fare qualcosa di più attivo”.

Ad affermarlo all’Adnkronos Salute è Mariella Enoc, presidente dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, sugli ultimi sviluppi del caso Aflie Evans. Alle 16.30 (ora italiana) è attesa una nuova udienza del giudice Hayden che ha deciso di riunire tutte le parti in causa a Manchester.

“Sono trasporti d’emergenza che noi facciamo normalmente in collaborazione con l’Aeronautica militare – aggiunge Enoc – ma per il momento non è possibile mandare l’aereo a Londra”. La presidente del Bambino Gesù è stata ieri a Liverpool, per incontrare gli Evans: “Ho salutato la mamma e parlato con il papà di Alfie dando tutto il nostro supporto – ricorda Enoc – Il Santo Padre segue la vicenda e continua a preoccuparsi e a pregare per il piccolo Alfie”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...