Maltempo: conta dei danni in Sicilia, giunta “verso lo stato di calamità”

"Gli uffici stanno procedendo alle prime stime dei danni causati dall'ondata di maltempo che venerdì si è abbattuta nel Ragusano"

Ragusa maltempo

Già da sabato mattina, gli uffici stanno procedendo alle prime stime dei danni causati dall’ondata di maltempo che venerdì si è abbattuta nel Ragusano“: lo ha reso noto l’assessore all’Agricoltura della Sicilia, Edy Bandiera, in costante contatto con il capo dell’ispettorato provinciale all’Agricoltura, Giorgio Carpenzano, “affinché i tecnici della Regione procedano, rapidamente, a definire entità e perimetrazione dei danni. In questo modo potremo deliberare, nella giunta di governo, lo stato di calamità per quei territori, attivando le provvidenze previste dalla legge“. “Gli agricoltori siciliani devono sapere che il governo attiverà tutti i mezzi a disposizione“.