Roma: cade in un dirupo, recuperata dal Soccorso alpino

Intervento da parte del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio a Santa Maria Galeria, a nord-ovest di Roma

Intervento nel pomeriggio di ieri da parte del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio a Santa Maria Galeria, a nord-ovest di Roma, per soccorrere una ragazza: la 28enne era con un gruppo di amici quando, sporgendosi da un sentiero, è scivolata nel fosso dove scorre il fiume Arrone riportando diversi traumi e perdendo i sensi. Gli amici hanno lanciato l’allarme e sul posto è giunta un’eliambulanza della Regione Lazio con a bordo un’equipe medica del 118 e un tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino, specializzato nel recupero di feriti in ambiente impervio. Dopo avere ricevuto le prime cure, la giovane è stata trasportata in barella in un punto libero dalla vegetazione dove è stata poi recuperata in elicottero tramite verricello e infine elitrasportata in codice rosso al Policlinico Gemelli di Roma. Sul posto anche 118 e Vigili del Fuoco.