Terremoto Molise, la Prefettura conferma: nessun danno 

Vertice nel pomeriggio in Prefettura, a Campobasso, per fare il punto sulla situazione dopo le verifiche effettuate nelle zone interessate dal terremoto

terremoto molise 25 aprile

Vertice nel pomeriggio in Prefettura, a Campobasso, per fare il punto sulla situazione dopo le verifiche effettuate nelle zone interessate dal terremoto. Dagli accertamenti risulta che il sisma, di magnitudo 4.2, non ha provocato danni a persone e cose.

Una approfondita analisi visiva e strumentale e’ stata effettuata presso la diga del Liscione “da cui non sono sinora emerse criticita’”, si legge in una nota della Prefettura. Verifiche sono state effettuate anche sui viadotti nella zona interessata dal sisma. I tecnici dell’Anas hanno assicurato “che non sono state riscontrate problematiche e che pertanto i tratti stradali risultano regolarmente percorribili”.

La Protezione civile regionale segue l’evolversi della situazione attraverso la propria sala operativa e ha allertato il personale tecnico e le associazioni di volontariato per il supporto nelle verifiche. Scuole chiuse domani in alcuni comuni dell’area interessata dal terremoto.