Terremoto Molise, il sindaco di Palata: “Preoccupa la nuova faglia”

"C'e' stata paura in paese per il terremoto di oggi. Molte famiglie che stavano preparando il pranzo sono corse fuori casa e sono rimaste in strada circa mezz'ora. Abbiamo sentito altre scosse dopo quella delle 11.48"

terremoto molise 25 aprile

“C’e’ stata paura in paese per il terremoto di oggi. Molte famiglie che stavano preparando il pranzo sono corse fuori casa e sono rimaste in strada circa mezz’ora. Abbiamo sentito altre scosse dopo quella delle 11.48 con epicentro a Montecilfone”. Cosi’ il sindaco di Palata, Michele Berchicci che ha avvertito in maniera nitida il sisma di magnitudo 4.2.

Mi sono sentito con un esperto di Napoli – ha aggiunto l’amministratore – ci preoccupa questa nuova faglia. In via precauzionale nella giornata di domani le scuole in paese resteranno chiuse”. Fino ad ora sono 5 le scosse che si sono succedute a distanza di pochi minuti di quella 4.2 delle 11.48. L’epicentro a 2 e 3 km di profondita’ a sud-est di Montecilfone (Campobasso). L’intensita’ e’ variata tra 2.1 e 2.6 della Scala Richter. Gli amministratori di alcuni comuni vicini stanno valutando la chiusura delle scuole per domani.