Alitalia: sindacati, ‘fuga’ piloti è forte criticità, va risolta

A cura di AdnKronos

Roma, 16 mag. (AdnKronos) – Il fenomeno della ‘fuga’ dei piloti di Alitalia, cominciato durante la gestione Etihad, è una criticità che ancora continua e che va risolta. A denunciarlo i sindacati nel corso dell’audizione presso la Commissione speciale del Senato. “Durante la gestione Etihad, in azienda tra i dipendenti si è esteso – riferiscono – senza soluzione di continuità un profondo senso di frustrazione e di ingiustizia, con evidenti segnali di disaffezione, lanciando l’allarme sull’esodo dei piloti Alitalia verso altre compagnie, che intanto opportunisticamente lanciavano sul mercato numerose e sostanziose offerte”.
“Fenomeno che al momento ancora permane e che – evidenziano Filt, Fit, Uiltrasporti e Ugl – rappresenta una forte criticità che deve essere affrontata immediatamente, agendo su un incremento del volato, che è la voce variabile del reddito del personale di volo, con una migliore organizzazione del lavoro e dei voli”.

A cura di AdnKronos
  11:34 16.05.18
CONDIVIDI