Milano: coltiva marijuana in casa, arrestato (2)

A cura di AdnKronos

Milano, 18 mag. (AdnKronos) – L’arresto è scattato nella notte tra il 14 e il 15 maggio scorsi, durante un servizio di controllo del territorio disposto dal questore di Milano Marcello Cardona per contrastare i fenomeni di microcriminalità. Gli agenti sono intervenuti dopo aver ricevuto una segnalazione per un incendio divampato sul balcone di un appartamento al sesto piano di uno stabile in piazza Bottini. Una volta sul posto, e dopo aver spento le fiamme con l’ausilio dei vigili del fuoco, hanno avvertito un forte odore di marijuana proveniente dall’appartamento corrispondente, risultato di proprietà del 38enne.
L’uomo non era in casa, ma gli agenti sono riusciti comunque ad introdursi utilizzando impalcature presenti sulla facciata del palazzo. Nel salone sono stati trovati due box in tela, di circa due metri d’altezza, completi di impianto di aerazione, umidificazione e illuminazione a neon, utili per la coltivazione e produzione di 10 piante di marijuana. La successiva perquisizione ha permesso inoltre di trovare tre barattoli di marijuana del peso totale lordo complessivo di circa 134 grammi e alcune scatole di semi della medesima coltivazione. L’uomo, rientrato in casa poco prima delle tre del mattino, è stato arrestato per produzione e detenzione di sostanza stupefacente.

A cura di AdnKronos
  12:53 18.05.18
CONDIVIDI