Grande successo per la seconda edizione di Sementi Festival: oltre un migliaio di spettatori

"Anche quest'anno in tanti sono venuti a "nutrirsi" a Sementi Festival. Il nostro obiettivo è di rimettere l'agricoltura al centro delle politiche locali"

Sementi Festival

Grande successo di pubblico per la seconda edizione di Sementi Festival: la suggestiva cornice di Corinaldo, in provincia di Ancona, è stata visitata da più di un migliaio di spettatori, che nei due giorni di manifestazione – e nellanteprima del venerdì sera – hanno assistito a conferenze, incontri, concerti, tavole rotonde e tanto altro.

Siamo molto soddisfatti– commenta Matteo Principi, sindaco di Corinaldo – anche quest’anno in tanti sono venuti a “nutrirsi” a Sementi Festival. Il nostro obiettivo è di rimettere l’agricoltura al centro delle politiche locali: la partecipazione è stata molto attiva e qualificata e per il 2019 auspichiamo un aumento ancor maggiore degli addetti ai lavori, perché l’agricoltura può offrire occupazione, lavoro e tante possibilità di sviluppo per i giovani”.

Nell’ambito della manifestazione è stato assegnato il Premio Sementi alla Società Agricola Bio Favole di Valdaso – attiva dal 1800 nella provincia di Fermo – per essersi particolarmente distinta nel riflettere i valori della manifestazione come rispetto per lambiente, qualità e sostenibilità aziendale.

Sementi si è concluso con l’incontro “Sprechi e misfatti dell’industria alimentare”a cura di Stefano Liberti, giornalista e filmmaker, e Lucia Cuffaro, presidente del Movimento per la Decrescita Felice che dal 2012 conduce su Rai Uno la rubrica Chi fa da sé.

Sementi Festival ha goduto del Patrocinio del Comune di Corinaldo e dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche.