Torino: ordigno bellico disinnescato, riaperta l’area del Lingotto

Le operazioni di disinnesco e la messa in sicurezza dell'ordigno bellico a Torino, in zona Lingotto, sono terminate

Disinnesco bomba a Lingotto Torino
Deka Mohamed/LaPresse

Le operazioni di disinnesco e la messa in sicurezza dell’ordigno bellico a Torino, in zona Lingotto, sono terminate: lo hanno annunciato ufficialmente le autorità militari. La bomba inattiva è stata caricata su un mezzo dell’esercito e trasportata in una zona militare fuori Torino.

L’area interdetta è stata riaperta: i residenti stanno tornando nelle proprie abitazioni. In via di ripristino i collegamenti ferroviari, aerei, metro e mezzi pubblici.